Zucca allo iodio

Scheda nutrizionale (valori medi per 100 gr):

Energia92/22 kj/kcal
Grassi< 0,5 g
di cui acidi grassi saturi < 0,1 g
Carboidrati13,0 g
di cui zuccheri 5,6 g
Fibre4,5 g
Proteine2,0 g
Sale0,0 g
Iodio2,2 μg (15% VNR*) *Valori nutritivi di riferimento
Stagionatura: dopo la raccolta la zucca viene stagionata almeno per 20 giorni prima di arrivare sulla tua tavola. La stagionatura consente di abbattere l’umidità e rendere la polpa più compatta e dolce.

Standard qualitativi: la prima (e unica) zucca delica con un’addizione di iodio. Lo iodio viene aggiunto attraverso tecniche naturali di irrigazione e fertilizzazione.

Curiosità e ricette sul nostro sito.
Lo iodio è un micronutriente essenziale per l’uomo.
La sua carenza in età adulta può portare a patologie più o meno gravi e in alcuni casi sfociare in ipotiroidismo spesso associato al gozzo. È molto importante anche durante la gravidanza, affinché il bambino sviluppi un buon sistema nervoso.
Etichette promozionali realizzate nell’ambito della campagna finanziata con l’aiuto dell’UE, anno 2022