Zucche

Cuoredolce non si ferma mai, nemmeno in autunno!

Le zucche Cuoredolce sono povere di calorie ma ricche di nutrienti!

GUSTOSE, GOLOSE, SANE

Iodio, potassio, calcio sodio fosforo e vitamina E sono gli ingredienti giusti per il tuo benessere senza rinunciare al gusto ! 

Zucca allo iodio

Abbiamo aggiunto più IODIO alle nostre zucche di varietà Delica! Non c’è nessun trucco, solo tanta cura per ogni frutto dalla semina alla raccolta.

Grazie all’aggiunta di iodio, la polpa gialla compatta e dolce è arricchita di un importantissimo nutriente che ha una funzione fondamentale per il nostro sistema endocrino.

Le zucche Cuoredolce sono le uniche addizionate allo iodio, le riconoscete dalla buccia verde scuro striata e dalla polpa brillante. Di forma tondeggiante normalmente non pesano più di 1 kg o 1,5 kg.

Scheda Nutrizionale

Valori medi per 100 g

*Valori nutritivo di riferimento

Zucca Violina

È la zucca regina delle nostre terre, padrona delle cucine dal ferrarese al mantovano per eccellenza.

La si può riconoscere subito per la forma caratteristica, dal colore della buccia rugosa, di color arancio vivo tendente al rosato,  e dalla polpa compatta, dolce, soda e di colore arancio brillante.

La Zucca Violina si presta a moltissime ricette in cucina e si conserva ottimamente per lunghi periodi. Cresce solo in terreni dalle caratteristiche uniche, proprio come quelli della pianura del nostro Delta.

Scheda Nutrizionale

Valori medi per 100 g

Zucca Halloween

Forse la Zucca più famosa nel mondo.

La Zucca Halloween è ideale per decorazioni, ornamenti e ovviamente anche per essere intagliata e diventare una lanterna!

Non si mangia ma è richiestissima!

Lo sapevi che?

La varietà di Zucca DELICA è originaria del Giappone.

Della Zucca non si butta via niente! Dai semi alla buccia tutto è ricco di nutrienti e proprietà utili all’organismo!

Un’assunzione insufficiente di iodio può provocare problemi in tutte le fasi della vita, tuttavia è estremamente importante che le donne in gravidanza o in allattamento e i bambini di età inferiore a 3 anni ne assumano le dosi corrette