Confettura di anguria

La confettura di anguria è ideale per portare un raggio di sole nei mesi invernali. Da usare la mattina a colazione o il pomeriggio a merenda su una fetta di pane, per guarnire crostate o semifreddi, questa confettura vi farà sembrare meno lontana la prossima estate!

Ingredienti (per 300 gr di confettura)
1 kg di anguria senza semi Cuoredolce
180 gr di zucchero
70 gr di succo di arancia

Procedimento
Per preparare la confettura di anguria, sanificate i barattoli dove vorrete conservarla come indicato dal Ministero della Salute.
Tagliate l’anguria a pezzi ed eliminate la buccia.
Tagliate la polpa a cubetti, fino a ottenerne circa 930 gr.
Mettete i cubetti in un colino all’interno di una ciotola e lasciate scolare per almeno 30 minuti; passate i pezzi di anguria in una pentola capiente, aggiungete lo zucchero e il succo di arancia.
Fate cuocere a fuoco lento e mescolate spesso per 40 minuti circa.
Lasciate intiepidire e trasferite all’interno di un mixer, frullate il tutto e trasferite all’interno dei barattoli sanificati.

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa
Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa rimandiamo alle linee guida del Ministero della Salute. Si tratta di un elenco di regole di igiene della cucina, della persona, degli strumenti utilizzati e sul trattamento degli ingredienti, pastorizzazione e conservazione, in modo da prevenire e non incorrere in rischi per la salute.