I semi di anguria sono tutti da mangiare!

E’ appurato: i semi d’anguria si possono mangiare e fanno bene!

Sono ricchi di fibre, aiutando la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino.

Grazie al loro potere antiossidante combattono i radicali liberi, i quali sono responsabili di gran parte delle malattie degenerative e dell’invecchiamento.

Contengono elevate quantità di sali minerali e di vitamine, soprattutto del gruppo B.

Ma come mangiarli?

Possono essere tranquillamente mangiati insieme alla polpa dell’anguria.

Se invece non riuscite nemmeno a deglutirli ma non volete fare a meno di godere di tutte le loro proprietà potete tostarli e consumarli come snack. Occorre lavarli e lasciarli asciugare bene, per poi disporli in una teglia ricoperta da carta da forno con un filo d’olio e un po’ di sale. Infornate a 180° fino a renderli croccanti. Una volta raffreddati potranno essere gustati come spuntino goloso e sano.