Tarte alla zucca con mandorle e amaretti

Una versione moderna della crostata: un guscio di frolla croccante che racchiude una morbida crema di zucca. Facile da preparare ma scenografica allo sguardo!

Ingredienti
300 gr di polpa di zucca cotta al forno
70 ml di latte
130 gr di latte condensato
115 gr di burro
60 gr di zucchero a velo
30 gr di farina di mandorle
250 gr di farina 00
1 uovo
1 pizzico di sale
60 gr di amaretti più quelli per la decorazione
mandorle a lamelle tostate
cannella
foglia oro per decorazione (tocco ultra chic e facoltativo)

Procedimento
Mescolate le farine, lo zucchero e il sale con il burro freddo tagliato a cubetti fino a ottenere un composto sabbiato.
Aggiungete l’uovo e amalgamate fino a ottenere una frolla liscia e compatta.
Rivestite lo stampo da crostata o le monoporzioni per tarte, lasciate riposare un’ora in frigo e poi infornate a 170° in forno statico preriscaldato per 18/20 minuti.
Preparate la farcitura della tarte (mentre si raffreddano negli stampi) mixerando la zucca con il latte, un pizzico di cannella, il latte condensato e gli amaretti tritati.
Farcite le tarte e completate decorando con le mandorle a lamelle tostate e amaretti.

L’idea alternativa
Se le frolle si rompono o preferite una mise en place alternativa potete realizzare una versione del dolce al bicchiere.
Cuocete la frolla su una placca da forno, per comporre il dolce al bicchiere sbriciolate un po’ di frolla sul fondo del bicchiere, adagiate la crema di zucca preparata come sopra e terminate con amaretto, mandorle e un pizzico di cannella.

Ricetta realizzata da Gentlemen for dinner