Mocktail, l’aperitivo ideale per tutta la settimana

Dagli Stati Uniti a Londra impazza la moda per il mocktail, il cocktail analcolico per tutti ideale per i giorni della settimana, in particolare se il giorno dopo si va al lavoro.

Il nome mocktail deriva dalla fusione delle parole “mock” e “cocktail” e viene utilizzata per definire tutte le bevande analcoliche che si bevono dall’aperitivo in poi, per dissetarsi e sorseggiare un cocktail senza l’aggiunta di alcool.

La frutta è la protagonista assoluta dei mocktail, da aggiungere a ortaggi e altri ingredienticome carote, sedano, menta, cetrioli, basilico, semi di chia e mandorle; jolly immancabili sono curcuma e zenzero. Grande popolarità anche per acqua di cocco e the verde come basi della miscelazione.

Ecco alcune proposte di mocktail da provare:

Watermelon Mojito – mixate acqua gasata, foglie di menta, anguria pestata, lime

Arcobaleno di frutta – spremete e mescolate anguria, pesca, kiwi, banana, fragole, zucchero a velo e limone

Virgin Daiquiri di anguria – frullate insieme: 1 tazza di cubetti di anguria senza semi Cuoredolce, 1 tazza di fragole, 1 kiwi, mezza tazza di succo d’uva o succo di mela, mezza tazza di the verde, mezza tazza di cubetti di ghiaccio