Granita all’anguria

Per sentirsi in vacanza e coccolarsi un po’ provate la granita all’anguria, da fare in casa in modo semplice e veloce con la spremuta d’anguria Cuoredolce!


Ingredienti
Succo di anguria
Zucchero


Procedimento
Per ogni litro di succo di anguria aggiungete 200gr di zucchero al succo. Aggiungete lo zucchero a poco a poco, sentendo la dolcezza in base ai vostri gusti, potrebbero bastare 100-150gr.
Versate il succo di anguria zuccherato in un contenitore basso e largo, se possibile ermetico.
Chiudetelo e riponete la granita di anguria in freezer per un’ora.
Trascorso questo tempo giratela con una forchetta.
Ripetete lo stesso procedimento altre tre volte: la granita sarà, quindi, pronta per essere servita dopo un totale di 4 ore.


Consigli

  • Per velocizzare il procedimento utilizzate la spremuta di anguria Cuoredolce, se invece avete un’anguria in casa potete utilizzarla tagliandola a fette, eliminando la buccia e i semini e passate la polpa al passaverdure.
  • Il freddo attutisce la dolcezza, tenetene conto quando aggiungete zucchero: questo significa che la granita risulterà meno dolce della spremuta di anguria dolcificata prima di metterla in freezer.
  • Lo zucchero. Potete utilizzare lo zucchero di canna o lo zucchero a velo, se preferite una consistenza più uniforme.
  • Può risultare noioso mescolarla ogni ora, però proprio questo procedimento che fa la differenza e vi permetterà di ottenere la giusta consistenza.
  • Il tocco in più. Se volete aggiungere una nota aromatica, potete mettere in infusione una manciata di fiori di gelsomino in quattro cucchiai di acqua per una notte. Il giorno dopo aggiungete l’acqua aromatizzata alla spremuta di anguria e procedete.

[Ricetta tratta da: https://www.lacucinaitaliana.it/ ]